Ernesto Paolozzi

Ti trovi in: Home » News » B. Croce e il metodo liberale
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

B. Croce e il metodo liberale

(da: http://www.ravennanotizie.it/main/index.php?id_pag=23&id_blog_post=41347)

Libro Aperto: il 2010 si chiude con un volume di Paolozzi su Benedetto Croce
giovedì 30 dicembre 2010

Il 2010 si chiude per Libro Aperto con una ulteriore iniziativa editoriale: la Fondazione culturale (senza scopo di lucro e frutto soltanto di volontariato) guidata da Antonio Patuelli pubblica ora un volume del prof. Ernesto Paolozzi su Benedetto Croce e il metodo liberale, dove si affrontano le suggestioni dei maggiori esponenti del liberalismo italiano ed internazionale del Novecento.

Emerge dal pensiero crociano che il liberalismo si sostanzia nell'impegno civile e nella responsabilità dell'individuo e si fonda sull'idea che non esistono principi civili assoluti tranne il principio di libertà che, per sua natura, non ammette assoluti. Il volume raccoglie saggi recensioni e profili di Ernesto Paolozzi, erede diretto della cultura di Benedetto Croce, dedicati a grandi tematiche e a personaggi del liberalismo: il filo logico che lega tali scritti è quello di un liberalismo metodologico, aperto al confronto, nella tradizione liberale classica, in particolare italiana ed europea.

Il volume di 160 pagine si divide in tre sezioni: i saggi, i commenti (fra i quali anche quelli relativi ai carteggi fra Benedetto Croce, Giovanni Laterza e Corrado Ricci) e i ricordi, nonché una appendice.
Libro Aperto è diffuso esclusivamente in abbonamento: per informazioni telefoni 0544.35549 e 0544.212649 ; 0544.36871 anche fax.
 e-mail redazione@libroaperto.it;      sito internet  www.libroaperto.it

Chiedi informazioni Stampa la pagina