Ernesto Paolozzi

Ti trovi in: Home » Libri e commenti » Cavour, DIscorso su Stato e Chiesa
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Cavour, DIscorso su Stato e Chiesa

Il volume (Rubbettino, 2011), curato da Girolamo Cotroneo e Pier Franco Quaglieni, raccoglie i discorsi di Cavour sui rapporti fra lo Stato e la Chiesa.

Col celebre intervento del 1861, Cavour propone la formula "Libera Chiesa in libero Stato", con la quale affermò l'idea della separazione fra il potere temporale e quello religioso a tutela di un'autentica libertà religiosa e di una laicità liberale rispettosa di ogni fede.

Interessantissimi gli interventi sullo stesso tema tenuti da altre rilevanti personalità della storia italiana, che il volume riproduce, quasi a voler completare l'itinerario cavouriano. Fra questi segnaliamo quelli di Giovanni Giolitti e di Benedetto Croce.

Hanno collaborato al volume Filippo Ambrosini, autore di una interessante Introduzione storico-critica, Luisa Cavallo, Tito Lucrezio Rizzo, Franco Mazzilli.

Chiedi informazioni Stampa la pagina