Governo nordista e Pd attendista

Il Pd dopo le elezioni. Stando ai dati elettorali europei, in Italia abbiamo una coalizione di governo essenzialmente guidata da Bossi e che non ha la maggioranza nel paese: si assesta al 45%. Sommando i voti delle opposizioni, si arriva infatti attorno al 49%. Alle...

Il lavoro dietro l’immagine

Il lavoro dietro l’immagine. Napoli è, da più secoli, una location privilegiata, utilizzata per rappresentazioni folkloristiche i giorni dispari e fosche rappresentazioni drammatiche i giorni pari. Già Michele Prisco, se ricordo bene, diceva che Napoli è una...

Gli ex sessantottini e i liberali

Nonostante tutto, il Partito democratico conserva una sua forte vitalità. L’ultimo sondaggio, infatti, che gli attribuisce il 28% dei consensi e, dunque, il primato fra i partiti italiano (Forza Italia si posizionerebbe attorno al 25%) dimostra che il progetto è...

Ritornare alla politica

Ritornare alla politica. I pericoli dell’antipolitica. Avverto l’esigenza, ora che gli schieramenti si sono palesati, le “spaccature”, personali e politiche, si sono consumate, le liste sono state consegnate al giudizio degli elettori, di...

Il PD e il Castello kafkiano

Il Castello di Kafka. La festa democratica delle primarie, come la denominò Prodi, ha rischiato di trasformarsi in una rappresentazione populistica di sinistra. E’ questo lo stato d’animo, diciamocelo francamente, che serpeggia fra i tanti elettori e...